Progetto Team Titan’s – Essere Forti Insieme: supporto psico-educativo per adolescenti

Per rispondere tempestivamente ai bisogni dei ragazzi e delle loro famiglie a seguito del lungo periodo di traumi e disagi derivanti dall’emergenza COVID-19 nasce nel garbagnatese il progetto ’Team Titan’s – Essere Forti Insieme’ per garantire loro gratuitamente assistenza e supporto psico-educativo. Il progetto è finanziato da Fondazione Cariplo con il Bando ‘ATTENTA-MENTE Prendersi cura del benessere emotivo, psicologico, relazionale di bambine e bambini, ragazzi e ragazze’ con capofila Koinè cooperativa sociale e i partner Azienda Speciale Consortile Comuni Insieme, Comuni di Novate Milanese e di Paderno Dugnano, ASST Rhodense, Consorzio SIR Solidarietà In Rete, ABPSI cooperativa sociale, Spazio Giovani impresa sociale.

LOGO Team Titans Essere Forti Insieme

Le ragazze e i ragazzi dagli 11 ai 16 anni del territorio riceveranno una risposta più ampia e articolata alle manifestazioni di malessere e disagio rilevate dai servizi territoriali grazie al progetto ’Team Titan’s – Essere Forti Insieme’ per prevenire forme di disagio e di malessere psico-fisico. Il progetto appena avviato proseguirà fino al dicembre 2024. 

La UONPIA Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza territoriale ha raccolto dati molto preoccupanti riferiti al periodo di pandemia 2020-2021. Nel garbagnatese si sono registrate ben 1.300 richieste di valutazione psicologica/Disturbi Specifici Apprendimento, 300 prese in carico per Disturbi del Comportamento Alimentare, 300 prese in carico per autolesionismo, altrettante per trattamenti sanitari e un centinaio di ricoveri in area psichiatrica.  

Grazie a un lavoro in rete che sarà realizzato con la collaborazione dei partner pubblici e privati, la rete di professionisti messi in campo si porrà come “ponte” tra adolescenti e adulti, tra malessere e riconquista del benessere, intensificando e sperimentando nuove reti di comunicazione e collaborazione tra enti e Servizi territoriale.

Il benessere psicologico dei minori è anche per il 2023 uno dei temi prioritari di Fondazione Cariplo che infatti prevede già un nuovo bando a inizio primavera, con un budget di 3,5 milioni di euro. “Davanti al crescente malessere dei giovani, la Fondazione ha messo in campo risorse per favorire progetti di ricomposizione sul territorio, capaci di connettere diverse competenze e diversi soggetti attorno al problema. La risposta del territorio ha superato le aspettative, sia in termini di quantità che di qualità dei progetti proposti, e per questo abbiamo deciso di aumentare nel 2022 il budget a disposizione portandolo da 2,5 a 5,2 milioni di euro. Sostenere i ragazzi e le loro famiglie nell’affrontare il malessere emotivo e psicologico è una sfida cruciale e complessa che possiamo affrontare solamente unendo le forze.” Giovanni Fosti, Presidente Fondazione Cariplo

I minori hanno diritto di essere curati in modo adeguatocon una diagnosi precoce e una forte presa in carico del territorio. Con questo innovativo progetto, fortemente voluto da Fondazione Cariplo che ha messo in campo il bando ATTENTA-MENTE, vogliamo essere un ponte tra un presente di incertezza e malessere e un futuro che, con una rete rinsaldata e protocolli rodati, possa essere una possibilità di benessere per tutti i ragazzi e le ragazze del territorio” ha dichiarato Alessia Minuz presidente di Koinè cooperativa sociale.

Renato Durello – Direttore Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze – ASST Rhodense ha dichiarato “Il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell’ASST Rhodense, tramite l’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, è compiaciuto di essere coinvolto in questo progetto, il cui obiettivo costituisce uno dei propri e più significativi mandati. Considerato che possiamo ricercare le cause di questo progressivo aumento del disagio, o di franche patologie, tra le fasce d’età più giovani della popolazione, nella sempre maggior complessità e nelle sempre maggiori complicazioni che la quotidianità impone a questi giovani e alle loro famiglie. E che la pandemia da Covid-19 è stata una ulteriore e importante “fatica” da superare. Per questi motivi è evidente che sia impossibile che una sola istituzione possa affrontare tali molteplici problemi. Solo una robusta rete fra Soggetti diversi, fra loro integrati, può fornire una risposta capace di gestire la complessità di questo fenomeno, che rischia di travolgere danneggiando le nuove generazioni. Ben venga, pertanto, un progetto come ’Team Titan’s – Essere Forti Insieme’ che coagula tante competenti ed efficaci risorse, con l’obiettivo primario del benessere emotivo, psicologico e relazionale dei nostri giovani. Ovviamente, va riconosciuta l’importanza di Fondazione Cariplo, a cui vanno i nostri ringraziamenti per la costante attenzione nel promuovere iniziative con queste finalità”

Luigi Boffi – Amministratore Unico ASC Comuni Insieme – Capofila Piano Sociale di Zona Garbagnate Milanese ha detto “Abbiamo assistito negli ultimi anni ad una escalation delle situazioni di ragazzi e ragazze caratterizzate da un forte disagio psichico, fenomeni che la pandemia ha ancor più acuito e che sono fonte di enorme preoccupazione per tutti noi che ci occupiamo di sostegno ai minori e alle famiglie. Fondazione Cariplo è stata tempestiva e lungimirante nel voler investire risorse per dare qualche risposta a questo disagio. Il parternariato che darà attuazione al progetto è la conferma che solo unendo le forze e molteplici competenze istituzionali e professionali si può offrire a questi ragazzi una opportunità di crescita”

Fondazione Cariplo sostiene progetti di utilità sociale legati ad arte e cultura, ambiente, servizi alla persona e ricerca scientifica in Lombardia e nelle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola. Dal 1991 promuove la vita delle comunità, sostenendo i soggetti non profit che operano sul territorio e che sono più vicini ai bisogni delle persone. 

Le distanze all’interno delle nostre comunità stanno aumentando, rendendole più frammentate e fragili: oggi più che mai invece c’è bisogno di accorciare queste distanze per avere comunità forti e inclusive, per sostenere la vita delle persone e per avere istituzioni robuste, in grado di contemperare le diverse esigenze e orientare le risorse e le scelte verso un futuro migliore per tutti e in cui tutti possano riconoscersi. 

In questi 30 anni di vita, Fondazione Cariplo ha reso possibile la realizzazione di 35.600 progetti donando al territorio oltre 3,6 miliardi di euro. Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it.

© 2023 Spazio Giovani Impresa Sociale · cooperativa sociale a resp. limitata
sede legale: via F. Cavallotti 11, 20900 Monza
sede operativa: via Leonardo da Vinci 34, 20852 Lissone MB
Codice fiscale e partita IVA: 02366640965 | REA MB1438720
Privacy Policy
Cookie Policy
Preferenze Privacy